No Party for Billy Burns - Irish Film Festa 2018

Irlanda, 2017

Regia e sceneggiatura: Padraig Conaty; fotografia: Tommy Fitzgerald; montaggio: Phil Ronaye; scenografia e costumi: Siobhan Cassidy; produttore: Lisa McNamee; società di produzione: Whinbush Films; location irlandese: Arva, Co. Cavan; durata: 86’

Cast: Kevin McGahern, Sonya O’Donoghue, Charlie McGuinness, Shane Connaughton, Seamus O’Rourke

 

Sinossi

Segnato da una tragedia in giovane età, Billy non è mai diventato davvero adulto. È un ragazzo semplice e un mancato cowboy, perso nelle desolate campagne del Cavan e della sua immaginazione, e conduce un’esistenza ritirata insieme al nonno. Nonostante debba sopportare le prese in giro di tutti, sembra piuttosto sereno, lavora per gli allevatori locali e mette i soldi da parte per un viaggio nella grande città.
Fin quando l’innescarsi di una sfortunata catena di eventi non lo costringerà a perdere la propria innocenza, e a vedere confuse per sempre realtà e fantasia.

 

Il regista

Originario del Cavan, Padraig Conaty ha conseguito un diploma in animazione al Dun Laoghaire College of Art, per poi lasciarsi affascinare sempre di più dal cinema live action. Dal 2008, ha lavorato come direttore della fotografia e cameraman freelance in diverse produzioni in Irlanda. Dopo aver conseguito anche un diploma in direzione della fotografia, ha proseguito arricchendo il suo curriculum con cortometraggi, film, produzioni televisive, documentari e video musicali. Nel 2012 ha diretto il corto Autumn Elegy premiato al Clones 48 Hours festival. No Party for Billy Burns è il suo primo lungometraggio, a cui ha fatto seguito un nuovo corto, You’re Not a Man at All.

 

Il trailer

<