Bernadette

Irlanda, 2011 – Documentario

Regia: Lelia Doolan; fotografia: Joe Comerford; montaggio: Gordon Bruic; musiche: Hugh Doolanproduttori: Lelia Doolansocietà di produzione: Digital Quilts; durata: 93’

Cast: Bernadette Devlin McAliskey

 

Sinossi

Bernadette Devlin irruppe per la prima volta sulla scena pubblica nel 1969. A 21 anni, era già una veterana della battaglia del Bogside. Descritta come una Giovanna D’Arco irlandese, e un Fidel Castro in minigonna, vinse le elezioni suppletive dell’Ulster centrale, diventando la più giovane donna eletta a Westminster. Ribelle, scomoda, caparbia – caratteristiche esemplari ereditate dalla madre-, negli ultimi quaranta anni ha combattuto per i diritti civili come femminista, repubblicana e socialista. Nel 1981 è sopravvissuta a un attentato.
Realizzato in nove anni, questo è un documentario sul suo lavoro e le sue idee.