Director: Tom Collins; screenplay: Tom Collins, from Jimmy Murphy’s play The Kings of the Kilburn High Road; cinematography: P.J. Dillon; editing: Dermot Diskin; production design: David Craig; costume design: Maggie Donnelly; music: Pol Brennan; casting: Amy Rowan; producer: Jackie Larkin; production company: Newgrange Pictures; Irish location: Dublin, Belfast; duration: 85’

Cast: Colm Meaney, Donal O’Kelly, Brendan Conroy, Donncha Crowley, Barry Barnes, Seán Ó Tarpaigh, Peadar O’Treasaigh

Sinossi

A metà degli Anni Settanta, un gruppo di sei amici lascia l’Irlanda dell’Ovest, con l’idea di fare fortuna in Inghilterra e tornare poi nel luogo d’origine. Venticinque anni dopo, il solo che fa ritorno in Irlanda è il più giovane del gruppo, finito – forse suicida – sotto il metrò. Riunitisi per la veglia funebre, i suoi compagni sono costretti a fare i conti con una condizione di emigranti ormai permanente e un’alienazione ormai definitiva

 

 

<< indietro | avanti >>