Irlanda, Germania, 2012Docu-drama

Regia: Maurice Sweeney; sceneggiatura: Lyall Watson, Colin Heber Percy; fotografia: Richard Kendrick; montaggio: Mick Mahon; scenografia: Ray Ball; musiche: Steve Lynch; produttore: Stephen Rooke; società di produzione: Tile Films; durata: 90’

Cast: David Wilmot, Ciaràn McMenamin, Owen McDonnell, Hugh O’Conor, Andrew Simpson, Jonathan Byrne. Narratore: Liam Cunningham

 

Sinossi

Era l’orgoglio dell’Impero britannico. Uno straordinario esempio di avanguardia ingegneristica in tempi di rivoluzionarie innovazioni scientifiche e tecnologiche. Eppure affondò in meno di tre ore dopo la collisione con un iceberg, il 14 aprile 1912. Sappiamo quello che successe sul ponte e nei saloni del Titanic, del destino di coloro che si imbarcarono in quel viaggio inaugurale, delle drammatiche ultime ore e delle terribili morti dei passeggeri nelle acque ghiacciate. Meno noto è quello che accade in sala macchine, dove una squadra di ingegneri e di fuochisti lottò disperatamente contro il tempo sulla nave in avaria, decidendo di sacrificare le propria vita per salvare quante più persone possibili. Basato sui resoconti di testimoni oculari, e prodotto per il centenario dell’affondamento, Saving the Titanic è interpretato da un cast di attori irlandesi molto noti, con la voce narrante di Liam Cunningham.

 

http://www.youtube.com/watch?v=_-_LFHk1zNo