Irlanda del Nord 2010

Regia: Alessandro Negrini; sceneggiatura: Alessandro Negrini; fotografia: Odd-Geir Sæther; montaggio: Luca Benetti, Claire O’Neill; musiche: John Trotter, Roy Arbuckle; produttore: Margo Harkin; società di produzione: Besom Productions; location irlandese: Derry; durata: 60’.

Cast: May Hamilton, Kathleen McKane, Roy Arbuckle, The Signetts Showband.

 

Sinossi

Il Fountain, nel pieno centro della città di Derry, Irlanda del Nord: un tempo quartiere vitale dove erano situate le maggiori sale da ballo, oggi un ghetto prigione in procinto di scomparire dietro il muro di sicurezza eretto durante la guerra nordirlandese. Roy Arbuckle, musicista e troubadour, decide che è venuto il tempo di sfidare una delle mostruosità lasciate dal conflitto: la paura. Il suo piano è di riunire la sua vecchia showband ed i suoi frizzanti musicisti, oramai ultra settantenni, The Signetts, nel tentativo di organizzare una grande serata danzante e far ballare cattolici e protestanti nuovamente insieme. Come se non bastasse, per questo evento Roy decide di riaprire “The Mem”, a suo tempo la sala da ballo protestante più popolare in tutta la città.

guarda il trailer