Irlanda, Nord Irlanda, 2007

Regia: Niall Heery; sceneggiatura; Niall Heery; fotografia: Tim Fleming; montaggio: Emer Reynolds; scenografia: Mark Lowry; costumi: Hazel Webb Croizer; musiche: Niall Byrne; produttori: Dominic Wright, Tristan Orphen Lynch; co-produttori: Jo Homewood, Aoife O’Sullivan, Mark Vennis; produzione: Subotica Entertainment, Long Range Films. Durata: 98’

Interpreti: Iain Glen (Doug), Stephen Mackintosh (Bill Finlan), Tom Murphy (Christy); Stuart Graham (Burley), Gary Lydon (Eddie), Kathy Kiera Clarke (Agnes); Laurence Kinlan (Tony Finlan); Conor Lowett (McEvoy); Davis Hayman (Jesse Gold)

Sinossi

Doug vive in un piccolo centro rurale nel Nord dell’Irlanda, dove nessuno ha mai apprezzato il suo talento musicale; è appena stato lasciato dalla moglie, e sembra non poter contare su vere amicizie all’infuori di Bill. Eppure decide, inaspettatamente, di riprendere a suonare.
Da un regista all’esordio, un musical country girato come un film indipendente americano. L’attore scozzese Iain Glen dopo i ruoli sgradevoli di Angeli ribelli (Song for a Raggy Boy, 2003) e Tara Road (2005), torna in Irlanda con un personaggio, finalmente, di grande fascino

 

 

<< indietro | avanti >>